Corso di aggiornamento per Responsabile dei Servizi di Prevenzione e Protezione Datore di lavoro ai sensi dell’art. 34, comma 3, D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.

Descrizione

Per i Datori di lavoro che svolgono in proprio la funzione di Responsabile del servizio di prevenzione e protezione è previsto un OBBLIGO di AGGIORNAMENTO con periodicità quinquennale come indicato al comma 3, art. 34, d. lgs. 81/08 e specificato nell’Accordo Stato Regioni del 21/11/2011, repertorio atti n. 223/CSR
Destinatari:

Datori di lavoro che svolgono direttamente il compito di RSPP

Obiettivi

Obiettivo del corso è quello di fornire ai Datori di Lavoro gli strumenti professionali necessari per lo svolgimento dei compiti che sono stati loro affidati, nel loro ruolo di Titolare Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, per la gestione del Sistema di Sicurezza Aziendale, implementando e sistematizzando le competenze già acquisite nel corso base e nell’esperienza lavorativa. Il percorso formativo, articolato in funzione della classificazione di rischio dell’azienda, mira a fornire le conoscenze per valutare preventivamente i rischi connessi con le attività, siano essi di natura tecnico-strutturale, ambientale, organizzativa, gestionale, comportamentale e motivazionale. Fornire conoscenze e saperi di analisi sull’attività in generale al fine di riconoscere i pericoli e le condizioni potenziali che possono determinare eventi indesiderati, nonché saper prevenire i rischi e fronteggiare le emergenze.

Contenuti

I contenuti della formazione, conformi a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/11/2011, possono variare in funzione della durata del corso di aggiornamento e prevedono:
approfondimenti ed aggiornamenti tecnico-organizzativi e giuridico-normativi;
sistemi di gestione e processi organizzativi;
fonti di rischio;
i rischi di tipo ergonomico;
tecniche di comunicazione: informazione e formazione dei lavoratori;
promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
rischi specifici del settore ATECO di appartenenza.
Il corso si conclude con la verifica finale.

Durata:

6 ore (Rischio Basso) – 10 ore (Rischio Medio) – 14 ore (Rischio Alto).

Metodologia didattica: Lezioni frontali, esercitazioni teoriche e pratiche, dimostrazioni.

Docenti: Docenti di fascia A in possesso delle qualifiche previste dal D.I. 6/03/2013, con esperienza quinquennale in materie giuridiche e in salute e sicurezza sul lavoro e professionisti del settore.