Corso per Addetto al Primo Soccorso ai sensi dell’art. 3 del D.M. 15 luglio 2003, n. 388.

Descrizione

Il corso è rivolto a tutti coloro che ricoprono, su specifica designazione del Datore di Lavoro, il ruolo di Addetto incaricato al Primo Soccorso e necessitano della prima formazione e di un aggiornamento periodico a cadenza triennale, in applicazione dell’art. 45 del D. Lgs. 81/08 e del D. M. n. 388/03. La formazione è obbligatoria ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. 81/08 ed il DL di lavoro che non ottempera a tale è obbligo è sanzionabile con la pena dell’arresto da 2 a 4 mesi o con l’ammenda da €. 1.200 ad €. 5.200. I programmi e la durata della formazione e dell’aggiornamento obbligatorio sono stati definiti dal D.M. 388/03 in funzione del rischio presente nell’attività che classifica le aziende in tre gruppi: A ( aziende con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a quattro, quali desumibili dalle statistiche nazionali INAIL del triennio precedente pubblicate nella Gazzetta Ufficiale) , B e C (aziende con indice infortunistico di inabilità permanente minore o uguale a quattro). L’attestato finale, valido su tutto il territorio nazionale, è spendibile nel mondo del lavoro e può costituire titolo per l’ammissione e/o selezione in concorsi pubblici. L’attestato rilasciato ha validità triennale.

Destinatari: Addetti al primo soccorso e alla gestione delle emergenze.

Obiettivi

Obiettivo principale del corso è quello di sviluppare, all’interno di ogni organizzazione, competenza ed autonomia nella gestione di situazioni di emergenza. Tale modulo offre uno spazio utile per affrontare lo sviluppo della cultura della sicurezza e della prevenzione all’interno dell’azienda, l’educazione alla sicurezza e alla collaborazione, l’analisi degli infortuni e la gestione dell’ansia e del panico in situazioni di emergenza.

Contenuti

Il percorso formativo, i cui contenuti minimi essenziali sono definiti dal D.M. n. 388/03 riguardante le diposizioni in materia di Primo Soccorso aziendale, è articolato in due parti:

parte teorica
parte pratica

Il corso prevede una verifica finale – questionario e prova pratica con manichino.

Durata: 12 ore ( 8 ore di teoria + 4 ore di pratica) per le aziende del gruppo B e C – 16 ore (12 ore di teoria + 4 ore di pratica ) per le aziende del gruppo A .

Metodologia didattica: Lezioni frontali, esercitazioni pratiche, dimostrazioni.

Docenti: Medici competenti e personale specializzato in materia di primo soccorso.

  • Allertare il sistema di soccorso;
  • Riconoscere un’emergenza sanitaria;
  • Attuare gli interventi di primo soccorso;
  • Conoscere i rischi specifici dell’attività svolta
  • Acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro;
  • Acquisire conoscenze generali sulle patologie specifiche in ambiente di lavoro;
  • Acquisire capacità di intervento pratico.
  • Comunicare con il SSN. Intervenire in caso di sindromi cerebrali acute.
  • Intervenire in caso di sindromi respiratorie acute.
  • Effettuare la rianimazione cardiopolmonare.
  • Effettuare un tamponamento emorragico.
  • Sollevare, spostare e trasportare l’infortunato.
  • Intervenire in caso di esposizione ad agenti chimici o biologici.